Il mancato accordo in Ue sulle misure di contenimento della crisi economica provocata al Coronavirus ha depresso le borse europee. A Milano Ftse Mib ha perso il 3,15%, Ftse Italia All-Share il 2,89%. Francoforte segna – 3,68%, Londra, -5,25%, Parigi -4,23. Lo spread Btp/Bund è tornato a crescere, attestandosi su 181 punti base da 161 pb della chiusura precedente.

A Piazza Affari forte calo di Nexi (-7,46%) Azimut (-6,65%), Buzzi (-8,72%).

Sul mercato dei cambi l’euro ha guadagnato sul dollaro a 1,1082 (1,1027 ieri). Lo yen arriva a 119,64 per un euro (120,82) e 108,01 per un dollaro (109,69).

Forte calo del petrolio: il future maggio sul Wti cede il 5,93% a 21,26 dollari al barile, mentre l’analoga consegna sul Brent scende del 7,71% a 24,31 dollari. L’oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.626,1 dollari l’oncia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.