Il sindaco di Zhuhai ha deciso di inviare 20 mila mascherine alla città della Spezia: questa mattina il primo cittadino cinese ha inoltre scritto a Pierluigi Peracchini per esprimere, a nome della sua città e del popolo cinese, la solidarietà verso tutti gli italiani, e in particolare i cittadini spezzini, per l’emergenza coronavirus.

Testimoniando amicizia e sostegno verso La Spezia, nonostante Zhuhai sia ancora nella fase critica nella lotta contro la pandemia, ha deciso di provvedere al consistente invio di mascherine.

«Un gesto di estrema solidarietà da parte di Zhuhai, ancora in trincea per l’emergenza coronavirus – dichiara il sindaco Peracchini – a nome di tutti i cittadini della Spezia ringrazio il sindaco Yao Yisheng del governo popolare municipale di Zhuhai per il suo dono che ci permetterà di incrementare la dotazione di dispositivi di protezione. Un grande conforto che arriva a quasi diecimila chilometri dall’Italia a testimonianza di un’amicizia senza confini».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.