Il Comune ha approvato un piano di manutenzione da oltre 4 milioni e 500 mila euro per l’Edilizia residenziale pubblica con  due delibere approvate in giunta, proposte dall’assessore al Bilancio Pietro Piciocchi.

Sono previsti interventi massicci e specifici, come la riqualificazione del caseggiato di via Lugo 12, e altri diffusi su tutto il patrimonio edilizio, come la messa a norma antincendio degli edifici e i lavori per risolvere le infiltrazioni negli alloggi.

Gli appartamenti comunali sono all’incirca 4500 su un totale di 10 mila gestiti da Arte. I lavori riguarderanno gli immobili di proprietà comunale sia in stabili gestiti da Arte che in condomini con amministratori privati.

Con la prima delibera, il Comune riconosce ad Arte la somma di 1 milione e 926 mila euro (di cui 1.522 di manutenzione straordinaria in conto capitale e la restante per quella ordinaria in parte corrente). I soldi, come prevede la nuova convenzione con ARTE firmata lo scorso anno, saranno destinati alla manutenzione diffusa degli alloggi.

Con una seconda delibera, il Comune stanzia ulteriori 2 milioni e 577 mila euro per il programma di interventi puntuali di manutenzione straordinaria.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.