Non si ferma l’ondata di proteste di lavoratori che chiedono di poter lavorare in sicurezza, a seguito dell’emergenza coronavirus.

Oggi saranno 8 le ore di sciopero alla Site di Borzoli, azienda metalmeccanica che si occupa di reti, infrastrutture e impianti. I sindacati Fim, Fiom, Uilm denunciano la mancanza di dispositivi di protezione individuale.

Intanto, proprio questa mattina l’azienda ha dichiarato di aver aperto la procedura di cassa integrazione secondo le indicazioni del decreto.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.