Sono 185 i casi positivi di Coronavirus in Liguria, 53 in più rispetto a ieri. Di questi, i pazienti ospedalizzati sono 108 mentre 77 sono in isolamento al proprio domicilio. Sono 1.065 i casi di sorveglianza attiva su tutto il territorio ligure.

«Nessuno rischia di non avere le cure necessarie grazie all’ampliamento delle terapie intensive – afferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – anche se siamo in attesa ancora del picco epidemico». Toti evidenzia che Regione Liguria ha attivato i numeri informativi 010 5485767 e 010 5488679 per ridurre la possibilità che le persone chiamino il 112 senza reale bisogno.

I posti letto per la terapia intensiva stanno per essere aumentati a 106, quelli per la terapia semi-intensiva a 500.

Positivi – 185 totali (+53 rispetto a ieri). Di questi, ospedalizzati 108, di cui 34 in terapia intensiva (+21 rispetto a ieri, +5 in Terapia intensiva) suddivisi tra:

Asl 1: 15 (di cui 2 in Terapia intensiva)
Asl 2: 27 (di cui 4 in Terapia intensiva)
San Martino: 31 (di cui 12 in Terapia intensiva)
Evangelico: 10 (di cui 7 in Terapia intensiva e 3 nel reparto Covid)
Galliera: 9 (di cui 3 in Terapia intensiva)
Asl 5: 16 (di cui 6 in terapia intensiva)

Al domicilio: 77

Deceduti: 9
Sorveglianza attiva: totale 1.065 persone in Liguria (+ 161 rispetto a ieri).
Di cui:
Asl 1 – 214
Asl 2 – 288
Asl 3 – 238
Asl 4 – 104
Asl 5 – 221

L’età media dei positivi al tampone è 64 anni, quella dei ricoverati è 69 anni.

I dati del 112

Aggiornamento dalle ore 00:00 alle ore 17:00
In parentesi dalle ore 17:00 del 10 alle 17:00 dell’11 marzo
Chiamate totali alla Centrale 112 Liguria: 3063 (4867)
Chiamate gestite: 2715 (4019)
• Transitate al PSAP2: 1426 (2138)
• Filtrate: 1289 (1881)
Informazioni 888
Altro: 348 (848)
Chiamate passate alle cinque centrali dell’emergenza sanitaria: 1104 (1670)
• 118 Genova: 520 (783)
• 118 Savona: 168 (265)
• 118 Imperia: 168 (246)
• 118 La Spezia: 133 (195)
• 118: Lavagna: 84 (127)
• Altri fuori Regione: 31 (54)

Dati delle chiamate per Coronavirus aggiornati alle ore 17 di oggi: 888
316 sono state trasferite alle 5 centrali 118 della Liguria
155 sono state trasferite ai reperibili di igiene delle diverse Asl dicendo agli utenti di rimanere a casa, non recarsi in Ps e che verranno ricontattati
417 che volevano solo informazioni.

Per quanto riguarda i dispositivi di protezione individuale per i sanitari, Toti conferma che stasera è in arrivo un carico di mascherine ordinato dalla Regione Liguria, mentre domani arriveranno altre 36 mila mascherine dal dipartimento di Protezione civile. In arrivo anche 6 respiratori.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.