Sono stati prorogati fino a domenica 5 aprile i provvedimenti adottati il 20 marzo scorso con l’ordinanza n. 85/2020, a tutela dell’igiene e della salute pubblica per l’intero territorio comunale di Genova per l’emergenza Coronavirus.

Lo conferma l’ordinanza emessa ieri dal sindaco Marco Bucci.

Il provvedimento, che adempie all’ordinanza del ministero della Salute del 20 marzo e all’ordinanza n. 9/2020 del presidente della giunta regionale, rinnova il divieto di accesso a tutte le aree di verde pubblico del territorio, il divieto di transito e di permanenza in luoghi prospicienti la battigia (quali arenili, scogliere, tutte le passeggiate prospicienti il mare comprese corso Italia lato mare e Boccadasse, le spiagge).

Prolungato anche il divieto di spostamento delle persone fisiche dalla loro residenza o abituale domicilio verso le seconde case.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.