Costa Crociere ha deciso di sospendere le proprie crociere fino al 30 aprile 2020.

La decisione dell’azienda è determinata dal protrarsi della situazione di emergenza legata pandemia di coronavirus e dall’ulteriore introduzione di misure di contenimento (chiusura di porti e restrizioni alla circolazione delle persone).

Le crociere attualmente in corso stanno terminando il loro attuale itinerario solo per consentire agli ospiti di sbarcare e tornare a casa.

Costa sta provvedendo a informare gli agenti di viaggio e i clienti interessati dai cambiamenti, che riceveranno un voucher equivalente a quanto incassato dalla compagnia, quale forma di maggiore garanzia per i viaggiatori.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.