Al via nell’ aula della Camera l’esame della Relazione sulla autorizzazione allo scostamento di bilancio propedeutica al varo del decreto legge con le misure economiche per fronteggiare l’ emergenza Coronavirus. Nell’ emiciclo è presente il ministro dell’ Economia Roberto Gualtieri.

In base alla legge, perchè sia approvata la Relazione deve passare con la maggioranza assoluta dei componenti dell’ assemblea, pari a 316 voti a favore.

Con il dl verranno stanziati 25 miliardi di euro. «Oggi – spiega il deputato ligure del Pd Franco Vazio – verrà approvato l’atto che la costituzione impone per autorizzare il governo ad assumere queste impegni economici eccezionali. Entro venerdì, così come confermato dal ministro Gualtieri, sarà approvato un decreto legge che autorizzerà e potenzierà la cassa integrazione in deroga e il fondo di integrazione salariale per l’intero territorio nazionale e per tutti i settori produttivi, incluse le aziende con meno di 5 dipendenti. Il decreto legge autorizzerà spese e investimenti eccezionali – per dimensione e natura – in favore del comparto Sanità, per dare una risposta tangibile a chi, giorno e notte, senza pause, con un coraggio senza eguali sta al capezzale dei tanti malati. Ci sarà anche un sostegno al reddito per i lavoratori stagionali del turismo e dello spettacolo. Insomma un sostegno e una cassa integrazione per tutti. Le famiglie saranno aiutate anche attraverso il rafforzamento del congedo parentale ed un contributo per le spese di baby sitter. Per le imprese e i lavoratori autonomi sarà prevista la posticipazione di una serie di pagamenti, di adempimenti fiscali, di mutui, anche quali ritenute e contributi in previsione di un loro futuro parziale ristoro».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.