A partire dalle ore 8 di domani, 14 marzo, il punto di primo intervento dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Albenga sarà temporaneamente chiuso: lo comunica Alisa, insieme al commissario straordinario di Asl 2 Paolo Cavagnaro, con la piena collaborazione del sindaco di Albenga, Riccardo Tomatis.

L’ospedale di Albenga sarà interamente dedicato all’emergenza Coronavirus; qui verranno trattati sia i casi sospetti sia quelli accertati.

La chiusura temporanea, fa sapere Alisa, risulta necessaria per ridurre al minimo i contatti tra i soggetti potenzialmente Covid-positivi e quelli con altre patologie e rientra tra le azioni poste in essere da Asl 2 per ridurre il rischio di contagio.

Il ricovero avverrà esclusivamente attraverso il trasferimento da altri ospedali e attraverso altri canali previsti dalle procedure definite in base alle esigenze di contenimento dell’infezione.

Per nessun motivo è prevista l’autopresentazione dei pazienti.

I cittadini che sospettano un’infezione da coronavirus devono telefonare al medico di famiglia o il 112. Per altre informazioni c’è il numero 1500.

È inoltre attivo il servizio dedicato dell’igiene pubblica al numero telefonico 019 8405769, da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 17

Nell’Ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga rimane attiva l’attività ambulatoriale di dialisi con percorso protetto.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.