Sorprese e rarità in esposizione a Worldcats, in calendario alla Fiera di Genova l’8 e 9 febbraio. All’evento, sotto l’egida dell’Anfi (Associazione nazionale felina italiana) parteciperanno oltre 800 esemplari, tutti in gara per disputare i Campionati internazionali di bellezza, provenienti da Italia, Francia, Svizzera, Olanda, Germania, Finlandia e Latvia.

Più di 40 le razze e le varietà, ampia la rappresentanza di Sacri di Birmania, i gatti on i guantini bianchi e gli occhi di zaffiro, e poi Norvegesi delle Foreste con le zampine palmate e una lunga coda fluente, Kurilean con la coda a pon-pon, Rex con il mantello arricciato e le orecchie da pipistrello, e ancora gatti nudi. cioè senza pelo.

Per gli appassionati due saranno i debutti importanti, per la prima volta a Genova saranno presenti il Singapura, il gatto più piccolo del mondo e il Lykoi, il gatto mannaro. Il primo, di origine asiatica, ha dimensioni molto contenute e bellissimi occhi a mandorla, scontroso all’apparenza è in realtà socievole e affettuoso; il secondo, di origine recente è stato selezionato negli Stati Uniti e si caratterizza per una copertura di pelo particolarmente rada sul muso e intorno agli occhi e disomogenea nel resto del corpo, dovuta a una mutazione genetica.   È un gatto cacciatore, ma amante delle coccole e del gioco in famiglia.

Una gara speciale sarà riservata ai gatti dal mantello nero, il vincitore verrà premiato con la Black Diamond, una speciale coccarda realizzata appositamente per l’occasione. Nel pomeriggio dei due giorni espositivi ci sarà il Best in Show, una sfilata dei gatti migliori selezionati da 10 giudici di gara provenienti da Francia, Olanda, Repubblica Ceca, Svizzera, Svezia, Spagna.

Worldcats sarà aperta nel padiglione Blu terreno sabato 8 e domenica 9 febbraio dalle ore 09:30 alle ore 18:30. Il biglietto costa 8,50 euro intero, 6,50 euro ridotto (over 70, studenti universitari e bambini dai 4 ai 12 anni), ingresso gratuito per i bambini fino a 3 anni.

Info: www.worldcats.it

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.