Prima della partita Entella-Pescara, giocata ieri allo Stadio Comunale, Sabina Croce, presidente di Entella nel Cuore, ha consegnato all’Associazione Gaslini Onlus un assegno di 31 mila euro destinati al reparto di Neurochirurgia dell’Istituto Giannina Gaslini.

A ritirare l’assegno il presidente dell’Istituto Giannina Gaslini Pietro Pongiglione, il segretario generale dell’Associazione Gaslini Onlus Maurizio Luvizone e il direttore della Neurochirurgia Armando Cama.

Sabina Croce, presidente Entella nel Cuore, ha ringraziato e sottolineato tutte le realtà che hanno contribuito alla preziosa raccolta fondi: «Questo importante risultato, che ci permetterà anche quest’anno di sostenere la ricerca e l’assistenza presso il ‘nostro’ reparto, è stato possibile grazie alla collaborazione e alla generosità di tanti soggetti che vogliamo ringraziare nel dettaglio: L’Acd Entella, vera colonna della nostra attività solidale, ha contribuito con 15.250 euro, frutto di tutte le iniziative di raccolta natalizia presso le famiglie e i dirigenti dei nostri giovani calciatori. Duferco Energia, invece, ha devoluto l’omaggio natalizio ai suoi dipendenti per l’ammontare di 10 mila euro. La ditta Sds di Vittuone (Mi) ci ha donato 2.500 euro. Naima Dance Academy ha contribuito con 2 mila euro proventi del saggio di Natale eseguito in collaborazione con tante realtà della danza che operano sul territorio e con la scuola primaria di Carasco. La vendita degli almanacchi ha fruttato 715 euro, integrati da Entella nel Cuore per raggiungere un contributo complessivo di 1000 euro. Il group manager di FinecoBank Chiavari, ci ha donato 250 euro».

«Da sei anni  – aggiunge Maurizio Luvizone, segretario generale Gaslini onlus – Virtus Entella è amica del Gaslini di cui ha adottato il reparto di neurochirurgia di Armando Cama. Grazie alle donazioni di Entella a Gaslini Onlus è stato possibile sostenere, in modo importante, la ricerca scientifica del reparto e il suo miglioramento tecnologico. Motore generoso e instancabile di questa preziosa collaborazione è Sabina Croce, presidente di Entella nel Cuore, a cui va il nostro grazie e il nostro abbraccio. Grazie anche al presidente Gozzi e a tutti gli altri benefattori».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.