Il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore a Turismo e occupazione Gianni Berrino, l’assessore allo Sviluppo economico Andrea Benveduti hanno incontrato sindacati e categorie economiche e produttive per un aggiornamento sulla situazione legata al Coronavirus.

«Ovviamente – ha detto Toti – la questione dei riflessi economici di questa vicenda è di grande importanza. Per questo occorrerà attivare strumenti di ammortizzazione sociale e sostegno al reddito. L’assessorato al Lavoro si sta occupando di formulare una serie di proposte, che condivideremo con le altre Regioni e con il governo, visto che si tratta comunque di tematiche di livello nazionale che richiedono interventi di tipo legislativo e che riguardano una fetta importante del Pil nazionale».

«Siamo consapevoli – ha aggiunto il governatore – che le restrizioni adottate abbiano delle ripercussioni, per questo abbiamo chiesto che venga effettuato un incontro ai massimi livelli per individuare gli strumenti più urgenti. Dal canto nostro vogliamo elaborare una serie di proposte da sottoporre al governo, per esempio l’attivazione di fondi di garanzia tramite Filse che costituiscano una rete di protezione in vista delle difficoltà economiche a cui andranno incontro le realtà di questo territorio».

Intanto questa mattina, alle 10, è prevista una videoconferenza tra Toti, il premier Giuseppe Conte, il capo della Protezione civile Angelo Borrelli e gli altri governatori regionali per fare il punto sulla situazione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.