Rifacimento del terreno di gioco del campo sportivo San Martino a Cogorno, assegnati i lavori alla società Sibar srl.
La ditta della provincia di Frosinone si è aggiudicata l’appalto con un ribasso della base d’asta del 20,327%. Questa la decisione della commissione comunale, composta da tre tecnici. Quindici le ditte invitate a partecipare, undici quelle che hanno presentato le offerte; tre le offerte scartate perché il ribasso superava la soglia del 22%.
I lavori per la realizzazione del nuovo manto in erba sintetica partiranno nel mese di maggio, al termine dell’attuale stagione agonistica, e termineranno entro nel mese di agosto, entro la partenza della stagione agonistica 2020/2021. Complessivamente il costo dell’intervento ammonta a 450 mila euro, di cui 400 mila reperiti dal bando “Sport e periferie” del Coni e 50 mila euro a carico del Comune di Cogorno.
«Sabato 22 febbraio alle 10.30 in Comune a Cogorno abbiamo organizzato una riunione con tutte le società sportive del territorio per definire al meglio le tempistiche degli interventi – dichiara il consigliere comunale delegato allo Sport, Luca Torrente – nel corso della riunione parleremo anche dell’organizzazione della “Festa dello Sport”, e di un’originale iniziativa che riguarda e che coinvolgerà tutti gli atleti: un album di figurine dello sport del nostro Comune».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.