La procura di Milano ha aperto un’inchiesta su Carige per manipolazione del mercato. L’inchiesta è partita dalla denuncia depositata dai Malacalza, all’epoca maggiori azionisti della banca.

Al centro delle indagini è la mancata comunicazione nella prima semestrale del 2018 della necessità di svalutare crediti per centinaia di milioni.

L’inchiesta è coordinata dal pm Paolo Filippini e dall’aggiunto Maurizio Romanelli.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.