La Borsa di Milano ha aperto in rialzo. L’indice Ftse Mib avanza dello 0,38% a 24.961 punti. In rialzo Recordati (+1,69%) e Pirelli (+1,57%). Sotto l’1% tutti i ribassi, a partire da Campari (-0,78%).

Le Borse europee aprono positive dopo le misure di sostegno all’economia adottate dalla Banca centrale cinese a seguito dell’epidemia del Coronavirus. Negli Usa Wall Street sarà chiusa per festività. Londra +0,3%, Francoforte +0,19 e Parigi +0,17%.

Le Borse asiatiche hanno chiuso contrastate: piazze cinesi in recupero dopo le perdite causate dai timori per il coronavirus, e Tokyo in calo dopo la brusca frenata del Pil giapponese quarto trimestre. In rosso il Nikkei che perde lo 0,69%.

Sul versante macroeconomico in arrivo i dati sui prezzi delle abitazioni residenziali del Regno Unito e l’indice della produzione delle costruzioni dell’Eurozona. Prevista anche la riunione dell’eurogruppo.

Il prezzo del petrolio Wti tenta una risalita e scambia a 52,1 dollari al barile, mentre il Brent, registra un lieve calo di tre cent a 57,28 dollari al barile.

Nei cambi euro poco mosso questa mattina nei confronti del dollaro. La moneta unica vale 1,0839 dollari, in rialzo frazionale dello 0,07%. Lieve calo dello 0,1% invece nei confronti dello yen a 119,06.

Lo spread tra Btp e Bund ha aperto quota 130,27 punti, in calo rispetto alla chiusura di venerdì di 134.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.