Borse europee, chiusura della settimana in forte ribasso

La chiusura dei mercati finanziari

Borse europee,  chiusura della settimana in forte ribasso

Altro tonfo delle borse europee che chiudono la settimana in forte ribasso, incalzate dalle voci sulla diffusione del Coronovirus e dall’avvio negativo di Wall Street. A Milano l’indice Ftse Mib ha chiuso in calo del 3,58%, l’Ftse All sharea – 3,47% . Londra segna – 3,1%, Parigi- 3,3% e Francoforte-3,8%.

Lo spread Btp/Bund continua la sua crescita attestandosi su 174 punti base da 163 pb della chiusura precedente.

L’euro è a 1,1 dollari.

Le quotazioni del petrolio a New York continuano la loro caduta, col greggio che è arrivato a perdere oltre il 7%, sotto ai 44 dollari al barile.

A Piazza Affari, tra i titoli principali, hanno accusato i ribassi maggiori Snam- 4,47%, Hera -5,7%, Eni e Tim del 5,1%. Giù A2a, in ribasso del 4,9%, mentre Terna e Atlantia hanno perso il 4,8%. Male anche settore finanziario, Bper -4,7%, Mediobanca -4%, Intesa – 3,9%, Unicredit -3,8%.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here