Amt fa circolare a Genova, a livello sperimentale, fino a venerdì 7 febbraio, il Crealis di Iveco.

Questa sperimentazione, così come quelle precedenti già realizzate dall’azienda, ha come obiettivo di testare le performance dei nuovi sistemi di trasporto elettrico veloce di ultima generazione e raccogliere dati sui mezzi offerti dal mercato. Tra il 2018 e il 2019 Amt Genova ha provato sulla rete genovese 7 tipologie diverse di mezzi elettrici e questo ha consentito di avviare con consapevolezza il processo di sviluppo delle tecnologie elettriche.

Il veicolo di Iveco in prova da oggi a Genova, che nel 2019 ha ricevuto il premio “Sustainable Bus Award 2019” nella categoria Urban, presenta caratteristiche sulla trazione molto interessanti: adotta il sistema “in motion charging” vale a dire che ha batterie elettriche che vengono ricaricate durante la marcia quando il veicolo è agganciato alla rete aerea. La sua duttilità, quindi, sta nella possibilità di essere utilizzato anche sganciato dalla rete aerea, utilizzando in quel caso l’energia accumulata dalle batterie.

Crealis girerà per cinque giorni sulle strade genovesi per verificare la manovrabilità ed il funzionamento dei nuovi sistemi di ricarica. A raccogliere informazioni e dati saranno i tecnici di Amt supportati da personale Iveco..

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.