Avvio di seduta in cauto rialzo per le principali Borse europee. Francoforte segna +0,32%, Parigi +0,16%, Londra +0,14%.

A Milano l’indice Ftse Mib ha iniziato le contrattazioni in progresso dello 0,2%. Poco mosso lo spread Btp/Bund, a 137 punti base da 139 pb della chiusura precedente

In rialzo le Borse asiatiche, con la notizia la provincia cinese dello Hubei, epicentro dell’epidemia di Coronovirus, ha registrato il numero di nuovi casi più basso di febbraio. Shenzhen è salita dell’1,5%, Shanghai dello 0,9% mentre Hong Kong avanza dell’1,1%. Positivi anche gli altri listini con Tokyo in rialzo dello 0,7%, Taiwan dello 0,9%, Seul dello 0,7% e Sydney dello 0,5%.

A Piazza Affari intorno alle 9.15 il maggior rialzo del Mib è di Cnh (+1,43%), il maggior ribasso di Diasorini (-0,26%).

Euro in lieve calo nei primi scambi della mattinata rispetto al dollaro. La divisa europea scambia a 1,0106 dollari, in ribasso dello 0,1% rispetto alle quotazioni di ieri. Pochi movimenti invece nei confronti dello yen a 119,85.

Oro in moderato ribasso sui mercati. Il metallo prezioso con consegna immediata scende dello 0,12% a 1.568,20 dollari l’oncia.

Quotazioni del petrolio in rialzo questa mattina sui mercati internazionali. Il Brent, il greggio di riferimento europeo, sale dell’1,8 per cento portandosi a 54,97 dollari al barile, mentre il West Texas Intermediate guadagna l’1,3 per cento, rivedendo quota 50 dollari dopo la chiusura a 49 di ieri, a 50,60 dollari al barile.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.