Il percorso sindacale per la stabilizzazione dei 75 addetti dei Centri per l’impiego della Liguria, ha avuto il suo epilogo positivo con la delibera odierna emessa dalla giunta regionale. Dal 1° aprile 2020 le lavoratrici e i lavoratori entreranno in organico.

Sindacati e istituzioni hanno profuso in questi anni un grande impegno per la stabilizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori; “è stata una lunga vertenza dall’esito non scontato – si legge in nota – che, con l’accordo sindacale del 31 ottobre 2019 e il lavoro dell’assessore regionale Gianni Berrino, hanno concretizzato le aspettative del personale dei Centri per l’impiego reclutati, inizialmente, con contratto di lavoro a tempo determinato presso Alfa”.

La Regione Liguria assume a tempo indeterminato 75 dipendenti (più altri tre faranno il loro ingresso per gli effetti della legge Madia), con categoria C, posizione economica C1 e con il seguente profilo professionale: “Istruttore amministrativo”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.