La Liguria mantiene i buoni risultati di Capodanno e si conferma protagonista delle festività natalizie. Lo anuncia l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino.

«Gli indicatori sono univoci – spiega Berrino – e dicono che la Liguria ha concluso il 2019 e cominciato il 2020 molto bene, in attacco e non in difesa come qualcuno pensava. Aspettiamo la conferma dei dati ufficiali, che arriveranno il mese prossimo, ma i feedback che arrivano dagli operatori non lasciano dubbi. C’è molto da lavorare, continueremo il nostro programma di partecipazione agli eventi di settore per continuare a promuovere la Liguria al meglio, come abbiamo fatto fino ad oggi: sappiamo su quali aree possiamo ottenere risultati migliori, sappiamo su quali mercati possiamo e dobbiamo crescere, ma sappiamo anche che le nostre strategie funzionano. Cominciamo il nuovo anno con qualche certezza in più e molta fiducia».

Una nota stampa della Regione, inoltre, comunica che «l’attrattività della Liguria viene confermata indirettamente anche dalle performance sui social. Un grande risultato per il profilo Instagram @turismoinliguria che si posiziona secondo per numero di like ottenuti dai post pubblicati nel 2019 tra tutti i profili delle regioni italiane dedicati al turismo: la Liguria con 1.560.000 like è seconda solo al Trentino @visittrentino con 1.946.000 like, lasciando indietro anche Lombardia, Toscana, Sicilia». Secondo Pietro Paolo Giampellegrini, commissario straordinario dell’Agenzia in Liguria, si tratta di «un risultato ottenuto con contenuti organici, frutto dell’ottimo lavoro del team di Agenzia in Liguria, di anni di esperienza, professionalità e aggiornamento continuo. Una conferma di una strategia vincente ed efficace basata sull’ ascolto della fanbase e sulla condivisione dei contenuti dei nostri follower».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.