Prenderanno il via la prossima settimana i lavori nella galleria tra Riomaggiore e La Spezia e al marciapiede della stazione di Riomaggiore, con l’obiettivo di risolvere definitivamente alcune criticità legate alla sicurezza.

«L’allargamento del marciapiede nella stazione – spiega l’assessore al Turismo e ai Trasporti Gianni Berrino – risolverà definitivamente un problema storico, segnalato molte volte da cittadini e amministratori mentre i lavori nella galleria Biassa sono finalizzati a prevenire allagamenti. Rfi, che ha già investito 5 milioni nelle stazioni e sulla linea delle Cinque Terre e ne impiegherà altri 3,7 per questi interventi, ha individuato il periodo dell’anno che ha minore impatto sul flusso turistico e che consentirà di terminare i lavori prima dell’avvio del servizio stagionale del Cinque Terre Express, previsto per la prima decade di marzo. Il tavolo aperto nei mesi scorsi con amministratori e pendolari ha permesso di condividere la programmazione delle modifiche all’orario necessarie, dato che nella galleria sarà percorribile un solo binario e passeranno quattro treni ogni ora: monitoreremo attentamente la situazione nei primi giorni, pronti a intervenire per chiedere modifiche e integrazioni in base alle esigenze che dovessero emergere».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.