Con 1.349.370 (+33,42% rispetto al 2018) croceristi transitati nei terminal di Stazioni Marittime il 2019 registra un record assoluto per il porto di Genova: migliore risultato storico dopo il record di 1.050.000 crocieristi del 2013.

Incremento anche per il traffico traghetti, passato da 2.080.447 nel 2018 a 2.168.721 nel 2019 (+88.274 unità, pari al +4,24%). Aumentano i passeggeri per la Sardegna, mentre diminuiscono Palermo, Nord Africa e Corsica.

Guardando ai dati totali crociere e traghetti, nel 2019 si sono registrati 3.518.091 passeggeri contro i 3.091.845 del 2018 (+ 426.246 pax, pari a +13,8%).

Per il 2020 si prevede un contenuto incremento del traffico traghetti, con valori che si attesteranno su una percentuale del 2%. Il traffico crociere dovrebbe registrare ancora un incremento: nel 2020 verranno movimentati 280 scali con circa 1.400.000 di crocieristi, di cui 750.000 home port e 650.000 transiti.

Msc confermerà il suo ruolo di maggiore operatore a Genova, portando circa 1.170.000 passeggeri con 204 scali. Confermata l’ammiraglia Msc Grandiosa con 46 scali da gennaio a novembre, dall’autunno 2020 sarà posizionata su Genova la nuova nave Msc Virtuosa, a riprova dell’importanza che ricopre il porto di Genova nei piani di espansione della Compagnia.

Costa Crociere posizionerà tutti i venerdì da marzo a novembre la Costa Pacifica su Genova. Con le toccate di altre navi della compagnia, Costa Crociere porterà 41 scali e 170.000 passeggeri circa. La società ha confermato la presenza a Genova anche per i prossimi tre anni.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.