Chiusura stabile per la Borsa di Milano: il Ftse Mib segna 24.021 punti (+0,02%). Risultato simile per il Ftse Italia All-Share, che si posiziona a 26.157 punti (+0,01%). Tra i titoli del listino principale acquisti su Ferrari che, guadagnando il 2,13%, tocca quota 156 euro. In rialzo anche Enel (+1,53%) e Snam (+1,49%). In calo Finecobank (-3,07%) e Nexi (-2,15%).

Anche l’Europa non fa meglio: Francoforte è stabile con un -0,09%, più cauta Londra che conclude a -0,14%. Poco mossa anche Parigi (-0,09%).

Nel mercato petrolifero il petrolio Wti scende a 59,28 dollari per barile (chiusura di ieri a 59,56). Il Brent segna 65,35 dollari al barile contro i 65,37 della chiusura.

In leggero rialzo il cambio tra euro e dollaro Usa. L’ultimo valore è a quota 1,11199 (+0,12%). Contro lo yen l’euro segna 121,7885 (+0,17%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e Bund tedesco migliora, toccando i +155 punti base, con un calo di 4 punti rispetto al valore precedente e il rendimento all’1,32%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.