«Nulla sapevo, non avevo ricevuto nessuna informazione fino alla giornata ieri di questa vicenda che ho appreso ieri a metà giornata. Purtroppo in Italia succede che non si venga informati che ci sono delle indagini. Ho appreso che sono in questa vicenda come legale rappresentante di un’altra banca». Lo ha dichiarato il commissario di Carige Fabio Inncenzi rispondendo alla domanda di un azionista nel corso dell’assemblea dei soci della banca ligure.

Innocenzi, ex a.d pro tempore di Ubs spa ed ex consigliere delegato di Ubs Europe, è indagato nell’ambito di un’indagine del pm di Milano Bruna Albertini su una maxi-truffa finanziaria ai danni di molti risparmiatori. La vicenda non riguarda Innocenzi come commissario di Banca Carige.

«Ovviamente – ha aggiunto Innocenzi – come legale rappresentante di altra banca non potrei dire nulla qua ma neanche conosco il singolo nome di ciò che è successo e mi accingerò a partire da domani a leggere che cosa mi viene imputato».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.