«Abbiamo affrontato il tema della cassa integrazione. Auspichiamo che nel decreto mille proroghe sia contenuto l’emendamento di integrazione che c’è sempre stato. Abbiamo ribadito ai lavoratori di essere disponibili, con la società per Cornigliano a monitorare la situazione e intervenire, nel caso fosse necessario, prevedendo un’integrazione al reddito» è quanto dichiara Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, al termine dell’incontro con i sindacati di questo pomeriggio sulla situazione Ilva.

Tema di discussione del tavolo tecnico è stato quello relativo alla garanzia dell’integrazione al reddito per i lavoratori in cassa integrazione di Ilva in amministrazione straordinaria.

L’incontro, secondo quanto si legge nel comunicato della Regione, è servito a fare chiarezza sulla necessità di monitorare l’approvazione da parte del governo dell’emendamento relativo nel decreto milleproroghe che garantisce l’integrazione al reddito per i circa 280 lavoratori di Ilva As, in cassa integrazione, come previsto dall’accordo di programma del 2005.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.