Nella seduta di giunta di giovedì 23 gennaio è stato approvato, su proposta del vicesindaco Stefano Balleari, il protocollo di intesa tra Comune di Genova e Regione Liguria nell’ambito dell’”Accordo operativo di collaborazione nello sviluppo dell’agenda digitale nell’area genovese”, già siglato la scorsa settimana dalla giunta regionale.

Tale accordo definisce una modalità strutturata e permanente di collaborazione e cooperazione tra le istituzioni, indicando gli aspetti tecnologici e organizzativi per la realizzazione degli obiettivi comuni di innovazione digitale e rafforzamento dell’Agenda Digitale nell’area genovese, con l’obiettivo di migliorare i servizi per i cittadini, le imprese e l’efficienza amministrativa generale.

Grazie a questo protocollo il Comune di Genova continuerà, in maniera ancora più incisiva, nella sua azione di attuazione di politiche di sostegno all’occupazione e all’imprenditorialità volte, in particolare, al ripopolamento del tessuto socio-economico del territorio genovese.

«Sono soddisfatto – commenta Balleari – dell’approvazione di questo accordo che permette al Comune di Genova e alla Regione di lavorare in sinergia e, con l’aiuto delle nuove tecnologie, rendere Genova e la Liguria sempre più smart. La soddisfazione per la firma di questo protocollo è ancora maggiore perché proprio oggi l’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano ha reso noti i risultati di una sua ricerca e la Liguria, nel 2019, si è classificata quarta tra le Regioni italiane per digitalizzazione».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.