La giunta del Comune di Chiavari ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la manutenzione straordinaria del fosso di Caperana e del fosso di Ri, entrambi affluenti del fiume Entella.

«Grazie anche al contributo di Regione Liguria, pari a 330 mila euro – spiega il sindaco Marco Di Capua – il Comune di Chiavari sarà in grado d’intervenire per mettere in sicurezza i due rivi, scongiurandone le relative criticità, in un’ottica di prevenzione in caso di forti piogge».

La posizione delle due aree d’intervento lungo i corsi d’acqua, distanziate di circa 1300 m, ha obbligato i tecnici a creare due distinti cantieri: «Il primo – specifica Di Capua – per cui abbiamo stanziato 590 mila euro, riguarderà la manutenzione straordinaria del fosso di Ri e del tratto a valle del fosso di Caperana, in cui verranno eliminate le tombinature e realizzato un canale nuovo a cielo aperto, adeguato sotto il profilo idraulico, mentre il secondo si concentrerà sul tratto a monte del fosso di Caperana, per una spesa pari a 300 mila euro: previsto l’abbassamento progressivo dell’alveo fino alla quota di fondo del nuovo canale e l’allargamento dello stesso a monte di via Parma. Queste attività, che si inseriscono nel piano complessivo di diminuzione del rischio idrogeologico presente nel nostro comune, sono fondamentali per la sicurezza dei quartieri cittadini: negli anni scorsi la zona di Caperana si è allagata sia per l’esondazione del fiume Entella sia a causa della mancata ricettività dei due corsi d’acqua in questione».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.