Il Fitd non intende cercare una mediazione sulla causa di risarcimento per oltre 480 milioni avviata due settimane fa dalla Malacalza Investimenti dopo il riassetto su Carige e l’ aumento di capitale della banca ligure da 700 milioni sottoscritto dallo stesso Fitd e dalla trentina Ccb (che ha comportato una diluizione della quota della famiglia Malacalza dal 27,7 al 2%) e ha dato mandato ai propri legali per la difesa in giudizio. La notizia è trapelata da fonti finanziarie ieri in occasione del condiglio di bilancio del Fondo interbancario.

Al Fitd sono già arrivati altri atti di citazione in relazione all’aumento di capitale, con accuse che il Fondo ritiene incosistenti.

Venerdì 31 gennaio si terrà l’assemblea per la nomina del nuovo consiglio di amministrazione di Carige.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.