Chiusura contrastata per le Borse europee, con Milano maglia nera, al termine di una giornata priva di stimoli significativi. Londra segna +0,39%, Parigi -0,02%, Francoforte -0,24%. Milano ha terminato le contrattazioni con Ftse Italia All-Share a 26.047,91 punti (-0,42%) e Ftse Mib a 23.896,59 punti (-0,52%).

In moderato aumento lo spread Btp/Bund, attestato su 157 punti base (variazione +1,29%, rendimento Btp 10 anni +1,38%, rendimento Bund 10 anni -0,20%) da 155 pb della chiusura precedente.

A Piazza Affari sul listino principale segnano i maggiori rialzi Nexi (+1,57%), Banca Generali (+1,26%) e Stm (+0,85%), i maggiori ribassi Telecom Italia (-2,4%), Prysmian (-2,14%) e Amplifon (-1,9%).

L’euro/dollaro Usa è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,114.

L’oro continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,67%. Il petrolio (Light Sweet Crude Oil) perde l’1,19% e continua a trattare a 58,34 dollari per barile.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.