Sono poco meno di 450 le persone che si sono candidate per i quattro posti a disposizione di operatore funebre per Asef, l’azienda di onoranze funebri del Comune di Genova.

La stessa società partecipata ha pubblicato il bando di selezione ad evidenza pubblica per due posizioni da addetto alla rete vendita (qui tutto quello che c’è da sapere).

Al termine delle selezioni, l’azienda potrà attingere alle graduatorie per tre anni.

Il 13 gennaio sarà pubblicato sul sito internet aziendale il calendario delle prove per gli aspiranti operatori funebri. La prima di queste è una preselezione affidata ad una ditta specializzata in selezione di personale tesa a portare il numero degli iscritti a un massimo di 120. Si tratta di una prova attitudinale che avverrà attraverso la somministrazione di test scritti. Questa prima fase preselettiva si terrà entro il mese di gennaio. Successivamente sarà pubblicato, sempre sul sito di Asef, il calendario delle prove previste: una prova tecnico pratica; una simulazione di riunione (problem solving); una prova di guida; un colloquio individuale. Le caratteristiche delle prove, nei dettagli, sono specificate nel bando.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.