Arcaplanet: nuova sede a Carasco, l’azienda intende assumere 300 persone per la rete vendita

130 le persone che lavoreranno nella nuova sede, che sorge accanto a quella storica. Nel nuovo immobile sono stati investiti circa 10 milioni di euro

Arcaplanet, catena specializzata nel pet care con oltre 350 punti vendita e 1700 dipendenti, ha inaugurato la nuova sede centrale a Carasco in via Pontevecchio.

Un edificio sviluppato su 3 piani per una superficie totale di circa 6000 mq tra garage e uffici, capace di ospitare fino a 300 postazioni lavorative, ma anche un negozio virtuale
per testare nuovi layout, possibilità di sviluppare servizi che integrano esperienze di consumo multicanale e favorire la formazione dei collaboratori.

130 le persone che lavoreranno nella nuova sede, che sorge accanto a quella storica. Nel nuovo immobile sono stati investiti circa 10 milioni di euro.

Michele Foppiani, fondatore e ancora oggi amministratore delegato dell’azienda, annuncia che Arcaplanet ha chiuso l’anno 2019 con un incremento di fatturato del 23% e che entro la fine del 2020 saranno 380 i punti vendita diretti della catena in tutta la Penisola (oggi a quota 350) e saliranno a 2000 le risorse umane impiegate (oggi 1700).

Arcaplanet prevede la selezione di 300 persone per le posizioni di vendita di cui il 10% riguarda la Liguria. Le lauree ricercate sono tutte, per le posizioni di vendita, mentre serve quella in Farmacia con iscrizione all’Ordine per i punti vendita con corner farmaceutico (circa 10).

Dopo la recente acquisizione della catena Fauna Food, che già ha accresciuto di ben 11 unità (di cui 8 in Lombardia e 2 in Veneto) i punti vendita, altri 5 negozi verranno inaugurati nella sabato 25 gennaio: Chieri (To), Saluzzo (Cn), Muggia (Ts), Brindisi e Teramo.

Arcaplanet inoltre dichiara che nel 2020 Arcaplanet donerà fino a 200 tonnellate di cibo
a favore delle oltre 300 associazioni iscritte al programma Foodstock.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.