Sono circa 70 i lavoratori di Genova dello stabilimento di Alpitel a Borzoli che oggi hanno scioperato dalle 10 alle 12 dopo l’assemblea che si è svolta questa mattina. Una vertenza nazionale che ha ripercussioni anche nel capoluogo ligure.

«L’azienda a oggi non ha ancora fornito un piano industriale che diradi quantomeno la nebbia sul suo futuro e dei suoi lavoratori» comunica Alessandro Tanta di Fiom Cisl Genova.

«Fin da ora – precisa Tanda – si sta tenendo conto solo dei costi, dove a farne le spese sono sempre i lavoratori. Restiamo nell’attesa di una data da parte del ministero del Lavoro per proseguire la trattativa e cercare di trovare una soluzione a questa vicenda. Alpitel è purtroppo anch’essa una delle aziende del settore delle telecomunicazioni che è in crisi. Difatti si sta portando l’attenzione al ministero dello Sviluppo economico tale problematica che si ripercuote in tutta Italia».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.