«Il danno si aggira intorno ai 300 mila euro» dichiara Giacomo Giampedrone, assessore regionale alla Protezione civile a proposito della frana che ieri ha fatto crollare un tratto della strada provinciale 15, tra Propata e Caprile.

«La val Trebbia – precisa l’assessore –  ha nell’ultima frana di ieri una significatività più impattante dal punto di vista degli ultimi giorni. Stiamo lavorando con la Città Metropolitana per iniziare a ragionare di un intervento che possa partire nelle prime settimane di gennaio».

A oggi la Liguria conta circa 500 milioni di danni causati dal maltempo con, tra i più significativi per il territorio e per la viabilità, il crollo del viadotto dell’autostrada A6 avvenuto lo scorso 24 novembre.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.