Fos spa, pmi genovese di consulenza e ricerca tecnologica quotata nel segmento Aim di Borsa Italiana, ha siglato un accordo con la startup Smart Track srl per lo sviluppo di soluzioni tecnologiche nell’ambito della sicurezza sul lavoro.

La partnership prevede l’integrazione delle competenze tecnologiche e di innovazione di Fos nell’ambito delle piattaforme Internet of Things (IoT) in cui l’azienda da anni è impegnata attraverso i suoi centri di ricerca, con le capacità di Smart Track nella realizzazione di sistemi “Connected Worker” per la gestione automatica di emergenze ed evacuazioni in ambienti complessi per la salvaguardia dei lavoratori, con l’obiettivo di conseguire nuovi brevetti da proporre sia in Italia che all’estero.

Fos è attiva nella progettazione e nello sviluppo di servizi e prodotti digitali per grandi gruppi industriali anche internazionali e per la Pubblica Amministrazione.

«Credo che nel settore dell’innovazione tecnologica la contaminazione delle competenze sia fondamentale per riuscire a vincere le sfide di mercato. Spero quindi che l’accordo con Smart Track sia solo l’inizio di una collaborazione duratura e proficua», dichiara Enrico Botte, amministratore delegato di Fos spa.

«Smart Track – afferma Saverio Pagano, amministratore delegato di Smart Track srl – è la vincitrice delle più importanti call di open innovation industriali, collabora all’interno del Lighthouse Plant di Ansaldo Energia e nell’Innovation Hub di Terna. Questa integrazione tecnologica permette di ampliare l’offerta di Smart Track e migliorare il posizionamento sul mercato delle soluzioni Industria 4.0».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.