Le norme per la proroga dei contratti relativi all’emergenza del traffico causata dal crollo di Ponte Morandi saranno inserite nel Milleproroghe. Lo ha annunciato il ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Paola De Micheli, oggi a Genova a margine di un vertice in prefettura.

«Abbiamo affrontato le questioni fondamentali di alcune misure previste nel Decreto Genova ha detto il ministro – in particolar modo quella sul personale e sul trasporto pubblico locale. Abbiamo già fatto l’analisi delle norme per prorogare e queste norme entreranno nel decreto cosiddetto Milleproroghe, in modo tale che ovviamente quelle misure, che sono state tante utili in un momento di difficoltà per Genova, siano prorogate sul fronte delle persone che hanno lavorato per l’emergenza sia sul fronte delle risorse per il trasporto ferroviario e anche su gomma».

Il sindaco di Genova Marco Bucci ha dichiarato: «La proroga dei contratti per noi è importantissima. Sarà nel Milleproroghe, speriamo che venga confermato tutto entro fine anno perché, se no, dal primo gennaio perdiamo molte persone e avremmo parecchi problemi. Deve essere fatto assolutamente entro la fine dell’anno».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.