Parcheggi gratuiti sotto le feste natalizie: alla Spezia accordo Comune-Atc Mobilità e Parcheggi

Per le prime tre ore di sosta. Dal primo dicembre è attiva anche la convenzione con Europark srl che gestisce il parcheggio sotterraneo di piazza Europa

Parcheggi gratuiti sotto le feste natalizie: alla Spezia accordo Comune-Atc Mobilità e Parcheggi

Dopo l’accordo con Europark srl ecco quello con Mobilità e Parcheggi. L’amministrazione Peracchini prosegue la campagna di sosta gratuita nei parcheggi in struttura cittadini. Lo rende noto l’assessore al commercio Lorenzo Brogi: «Oggi, grazie a questo nuovo accordo in occasione delle festività natalizie saranno a disposizione le prime 3 ore di sosta nei due parcheggi “Kennedy” e “Centrostazione” tutti i sabati pomeriggio/sera dalle 15 alle 23 a partire dal 7 dicembre e fino all’11 gennaio 2020. Una misura per sostenere il commercio cittadino soprattutto in questo periodo di shopping natalizio e consentire così agli spezzini di poter e dare risposta agli spezzini».

«Con questa promozione – spiega Stefano Sciurpa presidente di Mp Mobilità e parcheggi –  il Comune della Spezia e la sua partecipata Atc Mobilità e Parcheggi si propongono di sviluppare il territorio spezzino valorizzando il centro storico commerciale e gli eventi che si terranno durante le festività natalizie. Ricordiamo ai cittadini che i due parcheggi sono situati entrambi a pochi passi dal centro e da tutte le attività spezzine. E non è una comodità da poco»

Dal primo dicembre è attiva anche la convenzione con Europark srl che gestisce il parcheggio sotterraneo di piazza Europa. Chi farà acquisti nei negozi del centro storico cittadino potrà sostare gratuitamente per 3 ore nel parcheggio sotterraneo di piazza Europa. La convenzione è valida dall’1 dicembre per 6 mesi con possibilità di rinnovo. Europapark metterà a disposizione il parcheggio interrato di piazza Europa, gratuitamente, dalle 16 del sabato e tutta la giornata di domenica, per 3 ore di sosta a favore di chi avrà fatto acquisti nei negozi del centro cittadino.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here