È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami, del 17.12.2019, l’avviso relativo alla selezione per esami riguardante 20 posti di collaboratore professionale tecnico, professionalità tecnica, cat. B3, di cui 10 riferiti all’anno 2019, 5 di assumere nel 2020 e 5 da assumere nel 2021.

Il bando è consultabile sul sito del Comune, all’indirizzo www.comune.sp.it, nella sezione “Bandi di Concorso”, unitamente al relativo modulo di domanda.

Tra i requisiti richiesti, cittadinanza italiana, età non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo d’ufficio, idoneità psico-fisica all’impiego, godimento dei diritti politici, assenza di condanne penali e/o di procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica amministrazione, patente di guida B, non essere stati destituiti o dispensati da una Pubblica amministrazione. I concorrenti di sesso maschile, nati fino all’anno 1985 compreso, devono essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

Titolo di studio e requisiti professionali:

– Scuola dell’obbligo unitamente a un titolo o a un attestato, conseguito ai sensi della legislazione vigente, in materia di formazione professionale, di durata non inferiore a 120 ore, seguiti da un periodo di almeno un anno consecutivo in qualità di operaio, alle dirette dipendenze di un’impresa del settore edile, stradale o operante nella manutenzione del verde ovvero come titolare o socio lavoratore di impresa artigiana regolarmente iscritta alla Camera di commercio

Oppure:

– Scuola dell’obbligo unitamente allo svolgimento di prestazione lavorativa in qualità di operaio alle dirette dipendenze di un’impresa del settore edile, stradale o operante nella manutenzione del verde, per un periodo non inferiore a due anni consecutivi ovvero come titolare o socio lavoratore di impresa artigiana regolarmente iscritta alla Camera di commercio. I periodi di prestazione lavorativa suddetti possono essere stati svolti anche presso Pubbliche amministrazioni.

Le domande di ammissione al concorso, indirizzate al Comune della Spezia – C.d.R. Personale e redatte in lingua italiana su carta semplice, secondo lo schema allegato al bando, dovranno, a pena di esclusione, essere presentate entro il 16 gennaio 2020 inoltrandole in uno dei seguenti modi:

– a mano, all’Ufficio Protocollo Generale del Comune della Spezia sito in La Spezia, Piazza Europa n. 1, entro le ore 12 del 16 gennaio 2020;

– spedite, esclusivamente a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, o via PEC all’indirizzo: protocollo.comune.laspezia@legalmail.it, entro il 16 gennaio 2020 al seguente indirizzo: Comune della Spezia – C.d.R Personale – Piazza Europa, 1 – 19124 La Spezia.

Non verranno accettate domande presentate via fax o via e-mail non certificata.

Le prove d’esame consisteranno in due prove a contenuto pratico-attitudinale e una prova orale. La prima a contenuto pratico-attitudinale consisterà nel condurre e/o azionare una macchina movimento terra o un veicolo di cantiere. Conseguono l’ammissione alla seconda prova a contenuto pratico-attitudinale solo i candidati che abbiano riportato nella prima prova una votazione di almeno 21/30.

La seconda prova a contenuto pratico-attitudinale consisterà nell’esecuzione di lavori inerenti la qualifica di operaio edile o stradale o di manutenzione del verde, mediante l’utilizzo di apparecchiature e mezzi e/o di utensili, strumenti e materiali adeguati.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.