È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami, del 20.12.2019, l’avviso relativo alla procedura selettiva per esami riguardante 30 posti di istruttore di vigilanza, categoria c – posizione economica 1, di cui 13 riferiti all’anno 2019, 7 riferiti all’anno 2020 e 10 riferiti all’anno 2021.

Per l’ammissione alla selezione il candidato dovrà dichiarare di essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) Cittadinanza italiana

b) Età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo d’ufficio del dipendente pubblico, alla data di scadenza del bando

c) Godimento dei diritti civili e politici

d) Assenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione

e) Idoneità psico-fisica all’impiego

f) Conoscenza della lingua inglese

g) Conoscenza dell’informatica

h) Per i concorrenti di sesso maschile, nati entro il 31.12.1985, essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva

i) Possesso del seguente titolo di studio: Diploma di Scuola Media Superiore di durata quinquennale o titolo di studio equipollente per legge.

j) Titolarità di patente di guida di categoria B se conseguita entro il 25.04.1988, oppure di patente di categoria B conseguita dopo il 26.04.1988, e comunque da almeno un anno, unitamente a patente di categoria A, con o senza limitazioni se conseguita entro il 18.01.2013, oppure a patente di categoria A2 se conseguita dopo il 19.01.2013

La domanda per l’ammissione al concorso va presentata esclusivamente via Internet, tramite il form raggiungibile con specifico link sul sito internet comunale http://www.comune.laspezia.it, sezione “Bandi di Concorso”, entro il 20 gennaio 2020.

Saranno effettuate due prove preselettive: una di verifica professionale e una di efficienza fisica. La prova preselettiva di verifica professionale consisterà nella soluzione, in un tempo predeterminato, di una batteria di domande di tipo professionale e di accertamento delle conoscenze informatiche e della lingua inglese. Alla prova di efficienza fisica saranno ammessi i primi 150 candidati, compresi gli eventuali concorrenti con punteggio uguale al 150° candidato in ordine decrescente di merito della graduatoria risultante dalla preselezione di verifica professionale. L’ammissione alla prova preselettiva di efficienza fisica sarà effettuata sulla base del maggior punteggio ottenuto rispetto alle risposte esatte, errate o non date, secondo le indicazioni che saranno comunicate dalla commissione prima dello svolgimento della prova.

La prova di efficienza fisica, effettuata per verificare il possesso da parte dei candidati, delle qualità fisiche indispensabili per svolgere le funzioni specifiche del ruolo, consisterà in tre prove atletiche con le seguenti specificità: corsa piana di 1.000 metri, salto in alto, piegamenti sulle braccia

Il concorso si svilupperà poi con una prova scritta e una orale.

Per tutte le informazioni e la consultazione del bando di concorso: www.comune.laspezia.it sezione “Il Comune”, cliccando sul link “Bandi di Concorso”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.