Italeaf: approvata fusione per incorporazione di Softeco Sismat in TerniEnergia

L'operazione è prevista nel piano di risanamento e rilancio del gruppo TerniEnergia

Il consiglio di amministrazione di TerniEnergia, smart company quotata sul mercato telematico azionario (Mta) di Borsa Italiana e parte del Gruppo Italeaf, e quello di Softeco Sismat srl, digital company del gruppo con sede legale a Genova, hanno approvato oggi la proposta di fusione per incorporazione della società interamente controllata Softeco Sismat srl nella controllante TerniEnergia spa, nonché il relativo progetto di fusione.

L’operazione, prevista nel piano di risanamento e rilancio del gruppo TerniEnergia, genererà una “one smart company”, focalizzata sui settori a maggior valore aggiunto della trasformazione digitale nell’energia, nelle reti e nell’efficienza energetica, nei trasporti, nella mobilità, nell’industria ambientale e delle smart cities, nonché sulle attività tecnologiche e industriali del settore energetico.

Obiettivo della fusione è quello di rafforzare le attività comprese nel perimetro del comparto “it e digital”, riducendo quelle ad alta intensità di capitali del segmento “Utility Rinnovabili”, con conseguente miglioramento gestionale, riduzione dei costi operativi e recupero della generazione di valore.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.