Alessandro Giglio è stato eletto all’unanimità presidente del Teatro Nazionale di Genova. Già membro del consiglio di amministrazione del teatro, Giglio succede a Gian Enzo Duci, che si è dimesso, pur rimanendo nel cda.

«Sono emozionato – dichiara Giglio – di essere uscito 37 anni fa come allievo del Teatro Stabile di Genova e di essere rientrato 36 anni dopo come consigliere e oggi come presidente, ho vissuto il Teatro attraversando tutte le professioni legate ad esso fino a diventare produttore di spettacoli che mi hanno dato l’onore di lavorare al fianco dei più importati registi e attori del panorama internazionale. Nonostante la mia carriera mi abbia momentaneamente allontanato da questa professione, sono estremamente felice di rientrare nel meraviglioso mondo della prosa in uno dei Teatri più importanti al mondo. Devo ringraziare il presidente Gian Enzo Duci e il direttore Angelo Pastore per il lavoro svolto in questi ultimi anni, che hanno reso il teatro ancora più grande ed importante. Spero di essere all’altezza di chi mi ha preceduto e di portare avanti il testimone, affiancato da Davide Livermore, verso ulteriori e sempre più importanti traguardi».

Presidente e ad di Giglio Group, società specializzata in realizzazione e gestione di piattaforme di e-commerce, Alessandro Giglio (classe ‘65) è laureato in Scienze dello spettacolo e produzioni multimediali all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.