Fremslife, startup genovese che progetta, produce e commercializza tecnologie innovative per la salute e il benessere, annuncia la collaborazione con il presidio medico di Great Campus all’interno del Parco Scientifico e Tecnologico di Erzelli.

L’accordo di collaborazione prevede la fornitura da parte di Fremslife di apparati in tecnologia FREMS®, laser e stabilometria già largamente impiegati in ambito fisioterapico e per la riabilitazione funzionale. Il presidio medico metterà questi servizi a disposizione degli utilizzatori del Great Campus che costituirà così un centro di riferimento per le tecnologie Fremslife nel Ponente genovese.

Luigi Miracoli

«L’avvio di questa collaborazione – commenta Luigi Miracoli, consigliere di amministrazione e responsabile della strategia finanziaria di Fremslife – rappresenta un ulteriore passo avanti per la nostra startup a favore del territorio. Da oggi i nostri dispositivi per la cura in campo fisioterapico saranno disponibili anche nel Ponente genovese»

Il progetto si inserisce all’interno di un piano di sviluppo della startup, che di recente ha lanciato la campagna di equity crowdfunding sul portale autorizzato Consob www.fundera.it , prima campagna di crowdfunding a Genova nell’ambito delle Life Sciences.

Fremslife è tra le prime aziende italiane nell’utilizzo delle nuove tecnologie di elettroceutica, disciplina della bioingegneria che studia e sviluppa le tecnologie della bioelettronica, con le quali si fa uso di stimolazioni elettriche per applicazioni terapeutiche in alternativa all’utilizzo di farmaci.

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.