Un pullman di Atp Esercizio per la squadra paralimpica di pallanuoto Waterpolo Columbus in occasione del primo torneo ufficiale di pallanuoto paralimpica della stagione 2019/20, in programma sabato 14 e domenica 15 dicembre a Rapallo con il “2° Trofeo Emac”.

Al torneo partecipano i Delfini Blu di Palermo, la Rari Nantes Florentia e la Waterpolo Columbus che organizza l’evento. Il presidente di quest’ultima società, Francesco Grillone, aveva chiesto ad Atp e Città Metropolitana di mettere a disposizione da venerdì 13 dicembre un mezzo per trasportare gli atleti paralimpici ospiti, dall’aeroporto Cristoforo Colombo, al Collegio Emiliani di Genova dove pernotteranno e alla piscina di Rapallo. Il pullman di Atp Esercizio si occuperà gratuitamente del trasporto dei giovani atleti e dei loro accompagnatori.

«Gli atleti –spiega Roberto Rolandelli, direttore operativo di Atp Esercizio – saranno nostri ospiti e ci occuperemo delle diverse trasferte in programma».

L’iniziativa è stata resa possibile dall’interessamento di Città Metropolitana con i due consiglieri delegati Claudio Garbarino e Stefano Anzalone, rispettivamente a Trasporti e Sport, che hanno fatto propria la richiesta.

Per quanto riguarda il torneo saranno tre le partite in programma: sabato 14 dicembre alle 16,30 al Poggiolino la Waterpolo Columbus incontrerà i Delfini Blu. Domenica 15 dicembre alle 11 i Delfini Blu si incroceranno con la RN Florentia. Quindi dopo la pausa pranzo, alle 14,30 la Waterpolo Columbus affronterà la RN Florentia. Seguirà la premiazione.

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, con il primo torneo ufficiale italiano in assoluto disputato a Sori, la pallanuoto adaptive ritrova dunque in Liguria il via alla stagione che si svilupperà nel corso del 2020 in altre città italiane.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.