Sono lunghi 12 metri, hanno 25 posti a sedere per una capacità totale di 96 persone, sono a zero emissioni in fase di rallentamento, accosto, fermata e ripartenza del veicolo. Queste le caratteristiche degli 11 nuovi bus acquistati da Amt Genova grazie a un finanziamento con gara Consip, di oltre 4,5 milioni da Regione Liguria.

I veicoli, caratterizzati da una livrea bianca con striscia rossa, andranno a sostituire gli attuali in servizio sulla linea 3 Genova Sestri-Piazza Acquaverde (stazione Principe).

Il motore è termico euro 6, ma risulta full electric (anche a livello acustico) nelle fasi di avvicinamento, stop e allontanamento alla fermata grazie a dei “super capacitori”, che accumulano l’energia elettrica necessaria.

I super capacitori

Sono dispositivi elettrici installati sul tetto del bus, che consentono di accumulare grandi quantità di energia per un periodo di tempo limitato. Il motore termico di bordo ha cilindrata ridotta rispetto al motore di un bus tradizionale e risulta in moto solo per una parte del tempo di servizio del bus. In questo modo si risparmia carburante e si riducono le emissioni clima-alteranti e inquinanti.

I bus saranno ospitati dalla rimessa di Cornigliano e garantiranno riduzioni del 30% per chilometro delle emissioni di Co2 e riduzione dei consumi fino a 40% in condizioni di traffico intenso cittadino. Inoltre l’illuminazione a led contribuisce a a ridurre i consumi anche in questo aspetto. I bus hanno pianale ribassato, pedana per l’accesso delle persone in carrozzella, tre porte (di cui due scorrevoli), impianto di climatizzazione, telecamere per la videosorveglianza a bordo e la conta dei passeggeri.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.