Poco mossa la borsa di Milano che non ha seguto gli altri listini europei, spinti dall’accordo parziale sui dazi raggiunto tra Washington e Pechino. Francoforte segna +0,67%, Londra +1,48%, Parigi +0,76%. Milano ha terminato le contrattazioni con Ftse Italia All Share a 25.478,20 punti (-0,31%) e Ftse Mib a 23.329,33 punti (-0,26%).

Lo spread Btp/Bund è in forte calo, attestato sui 143 punti base (variazione -4,65%, rendimento Btp 10 anni +1,17%, rendimento Bund 10 anni- 0,27%) da 150 pb della chiusura precedente

A Piazza Affari sul listino principale è in testa Cnh (+2,56%), in coda Diasorin (-3,33%).

Lieve calo dell’euro/dollaro Usa, a quota 1,115. Seduta in lieve rialzo per l’oro, a 1.472,9 dollari l’oncia.

Moderato aumento del petrolio (Light Sweet Crude Oil) che sale a 59,38 dollari per barile.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.