Si è concluso con 79 domande presentate per una richiesta di contributi di oltre 2,6 milioni di euro di investimenti il bando a supporto del rilancio industriale e della riqualificazione del sistema produttivo della Zona Franca Urbana di Ventimiglia. Ad annunciare gli esiti del provvedimento, rientrante nell’Azione 3.2.1 del Por Fesr Liguria 2014-2020, è l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti.

«Siamo particolarmente soddisfatti dell’elevato numero di domande – dichiara Benveduti – in quanto generano investimenti per oltre 5,2 milioni di euro. Un numero significativo, a considerazione del fatto che si è recentemente concluso il bando nazionale e che per la prima volta il territorio veniva interessato da una tale misura regionale. Ricordiamo che questo intervento era stato pensato per mitigare la prolungata crisi economica che negli ultimi anni ha pesantemente colpito numerose realtà territoriali. Prorogandone la scadenza a fine ottobre abbiamo dato l’opportunità, anche a chi avrebbe altrimenti rischiato di non concludere l’iter procedurale, di presentare la domanda di agevolazione. A seguito di questo buon successo, la Regione riconvocherà entro fine anno una nuova riunione del tavolo di armonizzazione, costituito a livello locale, per analizzare i risultati di questo primo provvedimento e per meglio indirizzare il contenuto del prossimo bando da un milione di euro dedicato alla creazione di impresa del ventimigliese. Un’ulteriore opportunità per aiutare la piccola imprenditorialità, nervatura essenziale della nostra Regione».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.