La Guardia di Finanza di Venezia ha perquisito due manager della sede genovese di Fincantieri nell’ambito di un’inchiesta sullo sfruttamento di lavoratori stranieri.

«Fincantieri – si legge in una nota della società – sta assicurando piena collaborazione agli inquirenti e auspica che verrà dimostrata la completa estraneità dei propri dipendenti. Laddove invece le accuse venissero confermate, la società adotterà immediati provvedimenti nei confronti di dipendenti che si fossero resi responsabili di condotte illecite, lesive dell’immagine della società. Fincantieri adotta, anche in quanto emittente quotato, gli standard più elevati di compliance operativa e normativa, e impronta costantemente la propria azione a principi etici e di massima trasparenza».

Oggi in Borsa  il titolo di Fincantieri  ha perso il 5%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.