Complementare al progetto di ShipLift elaborato da Amico&Co e presentato questa mattina alla stampa, è quello del cantiere genovese per la riqualificazione di parte della Darsena nautica. Opportunamente attrezzata con banchine e servizi, la Darsena è destinata a  diventare un marina dedicato all’accoglienza di grandi yacht, ai loro equipaggi e agli armatori. «Oggi – ha detto Alberto Amico – la Darsena è incompleta, ha zero servizi, zero infrastrutture, noi investiremo nella sua ristrutturazione 6 milioni di euro». Secondo l’imprenditore tra il prossimo gennaio e luglio potrebbe essere già realizzato il 50% dei lavori.

Il mercato delle attività industriali, dei servizi e del turismo legato all’operatività dei grandi yacht costituisce una grande opportunità di sviluppo per Genova.

La flotta globale dei grandi yacht, imbarcazioni da diporto comprese nella fascia dimensionale dai 30 ai 150 metri di lunghezza, è da 20 anni in continua crescita. Se nel 1992 erano 900 le unità, nel 2019 sono state registrate 5646 unità e per il 2022 The Superyacht Report stima che navigheranno 5789 super yacht dai 30 ai 150 metri di lunghezza. Anche la dimensione media segna una crescita costante. Nel 2019, sempre secondo Superyacht Report, il 40% dei super yacht in circolazione è superiore a 40 metri di lunghezza e il 10% è superiore a 60 metri di lunghezza.

La meta favorita per i superyacht è il Mediterraneo Occidentale che, sebbene rappresenti il 2% delle acque mondiali, è snodo centrale dei traffici sia turistici che legati ai servizi tecnici e operativi (Genova, Marsiglia, Barcellona, Tolone/costa Azzurra, Isole Baleari). Ogni anno il Mediterraneo ospita il 70% della flotta in estate e il 56% in inverno.

Il mercato delle attività industriali, dei servizi e del turismo legato all’operatività dei grandi yacht è stimato in 6 miliardi di euro all’anno, con impatto al 100% sui territori di riferimento e visitati e costituisce quindi una grande opportunità di sviluppo per i territori, creando un indotto con un rapporto di 1:3. Mediamente la gestione di una grande imbarcazione da diporto costa un milone di euro l’anno

Fanno parte dei costi della gestione dei super yacht le spese operative per ormeggi, tender, accessori, attrezzature mediche e di sicurezza (7,7%); riparazioni e manutenzioni (4,1%); carburante e olio lubrificante (26,2%); agenzie, assicurazioni, servizi portuali (11,6%); spese per equipaggio, come provviste, training, uniformi, alloggi (7,1%); spese ospiti in charter (43,3%).

Nel settore dello yachting Genova è ai vertici delle classifiche mondiali, con circa 290 mila presenze stagionali che significano un indotto annuale di almeno 330 milioni di euro per il territorio. Il comparto della nautica professionale genovese nel 2018 ha registrato oltre 140 milioni di euro di fatturato diretto, impiega 360 dipendenti diretti (in crescita del 12% grazie alle nuove assunzioni) e si estende su circa 500 mila m2 di superficie occupata in porto: oltre 1000 i fornitori tra Genova e tutta Italia, forte propensione all’export e la capacità di creare – con un rapporto di 1 a 3 – un indotto sul territorio nei settori dei servizi, dell’accoglienza e del turismo, del commercio e anche culturale.

Per dialogare con le isituzioni e giocare un ruolo di motore di sviluppo della città nei mesi scorsi è nata Genova for yachting, associazione della nautica professionale, presidente Giovanni Costaguta.

Fanno parte di Genova for Yachting: Amico Servizi Srl, Femobunker Srl, GIS International Supplies Srl, GM Odone Srl, Image Motti Sas, Molo Vecchio Marine Supplies Srl, Pesto Sea Group Srl, San Giorgio Shipping Services Srl, SCS Ship & Crew Services Srl per i Servizi; S.S.P. Società Sviluppo Porti Srl, Marina Molo Vecchio Srl, Marina Molo Vecchio Crociere Srl per i Marina; Amico&Co Srl, Cantieri Navali Di Sestri Srl, Cantieri Navali Genovesi Srl, Consorzio Assistenza Nautica, Genoa Sea Service Srl, Yachtline Arredomare 1618 Spa per i Cantieri; AB Volt Srl, Acier Steel Srl, CN Sat Srl, Cooperativa Steel Works, Generalmarine Srl, Interni Navali Genovesi Srl, Lisi Arredamenti Srl, Motonautica Cuneo Srl, Motonautica Sorin Diesel Sas, Schembri, Gardella Verniciatura Yacht, Tecnomarine Srl, Tonissi Meccanica Generale Srl, Ranieri Tonissi S.p.A., Vampa Srl, Viacava Srl per le Tecnologie.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.