Tecnologia e innovazione protagoniste della V edizione della Genova Smart Week, la manifestazione dedicata alle città intelligenti promossa dal Comune di Genova e dall’Associazione Genova Smart City con il supporto tecnico e organizzativo di Clickutility Team che dal 25 al 30 novembre analizzerà gli strumenti tecnologici a disposizione delle amministrazioni e delle aziende per rendere le città smart, sostenibili e a dimensione umana.

5 G, Urban & Building Regeneration, City-Port & Enviroment, Smart Mobility, Resilience e Circular Economy i cinque macro-settori affrontati nel corso della settimana attraverso incontri, eventi divulgativi e convegni di profilo internazionale che si svolgeranno tra Palazzo Tursi, Palazzo Tobia Pallavicino e Palazzo della Borsa. Una particolare attenzione sarà rivolta alla città con l’area e-Mobility Experience & Test Drive allestita in piazza Matteotti e dedicata ai mezzi elettrici a basso impatto ambientale. La partecipazione è gratuita previa registrazione online.

Qui il programma.

Novità di quest’anno, da lunedì 25 a mercoledì 27 novembre, in occasione della Genova Smart Week, si svolgerà anche la 7^edizione di Move.App Expo, il più importante evento in Italia dedicato all’innovazione tecnologica nel trasporto pubblico su ferro e su gomma e alle politiche per la mobilità di persone e merci. Organizzato da Columbia Group in collaborazione con Amt Genova, si rivolgerà agli esperti del settore e sarà un’occasione privilegiata per discutere di funzione strategica dei trasporti pubblici, innovazione tecnologica, infrastrutture e logistica.

Le tecnologie come motore di sviluppo delle città sarà il tema della conferenza di apertura di lunedì 25 organizzata con la collaborazione della Fondazione Ordine Architetti Genova. A partire dalle 14, nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, il sindaco Marco Bucci e alcuni protagonisti dell’industria e della scienza illustreranno strategie, soluzioni ed esempi virtuosi per generare lavoro e benessere attraverso l’innovazione.

Martedì 26, a Palazzo Tursi, le connessioni di quinta generazione saranno il focus di un’intensa mattinata che sarà avviata dal vicesindaco Stefano Balleari ed esaminerà le applicazioni della rete 5G in ambito urbano- dalla guida autonoma alla sanità, dalla prevenzione rischi al monitoraggio degli eventi estremi e le soluzioni che ne garantiscono la sicurezza. Una particolare attenzione sarà  dedicata al tema dei rischi di attacco informatico ai sistemi urbani con l’obiettivo di fornire validi strumenti per la prevenzione e gestione degli stessi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.