Sono iniziate questa mattina le operazioni di sistemazione e consolidamento dell’albero di Natale di piazza De Ferrari, arrivato dal Parco naturale regionale dell’Aveto.

L’albero, frutto di tagli selettivi attuati per migliorare e riqualificare i boschi di aree protette, è alto circa 16 metri ed è arrivato in città poche ore prima del suo “gemello” che verrà portato domani a Sampierdarena, in largo Gozzano.

Per l’albero di piazza De Ferrari ha collaborato, oltre al Parco Naturale Regionale dell’Aveto, Aster e Vernazza Autogru.

Gli alberi posizionati sono frutto di operazioni di miglioramento e riqualificazione dei boschi di aree protette. I lavori di rinaturalizzazione delle foreste dei parchi prevedono tagli selettivi di molte conifere di impianto artificiale, tra cui abeti rossi e bianchi, per una graduale sostituzione con latifoglie naturali come faggi e aceri.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.