Manuela Carena

Federmoda Confcommercio Genova stima un incremento del 42% circa delle vendite in 500 negozi associati e aderenti al Black Friday su Genova e Provincia ma all’aumento delle vendite non corisponde un aumento del margine di guadagno per i negozi.

Il Black Friday – afferma Manuela Carena, vicepresidente di Federmoda Confcommercio Genova – è un’occasione per i consumatori che potranno permettersi un acquisto in più in una sola giornata di shopping scontat,o generando un incremento medio delle vendite del 42%. Per le attività commerciali il venerdì sarà effettivamente nero perché, pur aumentandoo il volume delle vendite  diminuiranno i margini in piena stagione».

Gianni Prazzoli

«Guardiamo con attenzione a questo evento – spiega Gianni Prazzoli, presidente di Federmoda Confcommercio Genova – che arriva dagli Usa con sempre più forza mediatica e dà avvio allo shopping natalizio con prezzi ribassati unicamente per quel giorno. Condanniamo però quella versione made in Italy che, da evento-brand si è snaturato in weekend o addirittura in settimane di sconti, sacrificando in piena stagione le marginalità già risicate dei negozi multibrand. Per questo La nostra Federazione sta già lavorando per organizzare un evento come lo Small Business Day, capace di riconoscere e valorizzare il ruolo di presidio sociale e il contributo dei nostri negozi in termini di professionalità, servizio, sicurezza e decoro alle nostre città. Sarebbe d’aiuto e darebbe maggiore attenzione ai negozi sotto casa, incoraggiando al contempo residenti, consumatori e comunità a supportare le piccole attività senza chiedere in cambio sconti che non fanno altro che mettere in crisi la sopravvivenza del nostro modello di vendita»

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.